Focus

Costo ammortizzato e riflessi fiscali nella valutazione di crediti e debiti

28 Ottobre 2019 |

OIC 15
OIC 19

Costo ammortizzato

Sommario

Introduzione | I soggetti interessati e gli esclusi | Le tipologie di crediti e debiti interessati | La rilevazione del costo ammortizzato per i crediti | La rilevazione del costo ammortizzato per i debiti | Esempio | Aspetti fiscali |

 

In applicazione del generale principio di “prevalenza della sostanza sulla forma”, l’art. 2423-bis, c. 1, il numero 1-bis), del codice civile (così come introdotto dal D.Lgs. n. 139/2015) prevede che, nel bilancio d’esercizio, “la rilevazione e la presentazione delle voci è effettuata tenendo conto della sostanza dell’operazione o del contratto”.  

 

Il principio della prevalenza degli aspetti sostanziali su quelli giuridico-formali è stato declinato in vari principi contabili, tra i quali l’OIC 19 Debiti e l’OIC 15 Crediti.

 

Coerentemente con quanto sopra, l’art. 2426, c. 1, n. 8), del codice civile prevede che “i crediti e i debiti sono rilevati in bilancio secondo il criterio del costo ammortizzato, tenendo conto del fattore temporale e, per quanto riguarda i crediti, del valore di presumibile realizzo”.

Leggi dopo