Focus

IFRS 15, l'individuazione delle azioni di fare

19 Febbraio 2018 | Ricavi

Sommario

L’obbligazione distinta | Il soggetto obbligato: qualifica del terzo come agente | Identificazione dell’ammontare della transazione | Corrispettivo variabile | Esistenza nel contratto di una componente di finanziamento significativa | Corrispettivo non monetario | Corrispettivo da pagare al cliente |

 

Continua l'analisi dell'IFRS 15. In questo secondo contributo si affronta l'individuazione delle azioni di fare con un focus sull'obbligazione distinta, le obbligazioni di fare implicite ed escluse e infine il ruolo del soggetto obbligato.

Leggi dopo