Focus

IFRS 2 – Shared-based payment

15 Gennaio 2019 | Debiti

Sommario

Premessa | Evoluzione della normativa | Ambito di applicazione e rilevazione | Esclusioni | Valutazione delle operazioni regolate con strumenti rappresentativi di capitale | Valutazione delle operazioni regolate per cassa | Informativa in bilancio | Normativa nazionale | Costi di agenzia | Esempio |

 

L’IFRS 2 – Share-based payment (di seguito IFRS 2) è il principio contabile internazionale che disciplina i criteri di rilevazione e valutazione delle operazioni con pagamenti basati su azioni.

Queste fattispecie si realizzano ogni qualvolta un’entità riceve beni e/o servizi come corrispettivo di suoi strumenti rappresentativi di capitale (comprese azioni od opzioni), oppure acquisisce beni e/o servizi sostenendo delle passività nei confronti di fornitori per importi basati sul prezzo delle azioni dell’entità o di altri strumenti rappresentativi di capitale.

In altri termini, si tratta di operazioni tramite cui un’entità, a fronte dell’acquisto di fattori di produzione, attribuisce quale corrispettivo al cedente: (i) propri strumenti rappresentativi di capitale; oppure (ii) si obbliga a pagare un importo definito in base al prezzo delle proprie azioni o di altri strumenti rappresentativi di capitale.

Leggi dopo