Focus

Il bene nuovo trasferito tra diversi soggetti non preclude il super ammortamento per l'utilizzatore

25 Settembre 2017 | , Ammortamento

Sommario

Premessa | Rapida sintesi della agevolazione | La pronuncia dell'Agenzia delle Entrate | Il caso specifico | Il caso specifico | Conclusioni |

 

La società che finanzia l'acquisto di beni strumentali nuovi e continua ad utilizzarli senza mai perderne il possesso né la detenzione ha il diritto ad applicare il superammortamento anche se, successivamente all'entrata in funzione, il bene viene ceduto ad un diverso proprietario per un mutamento nella forma di finanziamento. Questo importantissimo chiarimento interpretativo viene espresso dall'Agenzia delle Entrate in risposta all'interpello n. 903-93/2017. L'importanza della pronuncia pubblica sta proprio nell'affermazione che, nel caso di acquisto di un bene “nuovo”, sono gli effetti economici delle pattuizioni, anche al di là degli effetti giuridici, che fanno considerare sussistente il diritto a profittare dell'agevolazione in commento.

Leggi dopo