News

EIP: il tetto del 70% per servizi diversi dalla revisione

20 Dicembre 2019 |

Assonime, circolare n. 28 del 19 dicembre 2019

Revisore legale dei conti

Se l’impresa di revisione fornisce servizi diversi da quelli di revisione a un EIP di cui effettua la revisione legale del bilancio o al suo gruppo di riferimento, per un periodo di tre o più esercizi consecutivi, i corrispettivi complessivi di tali servizi devono essere limitati, nel quarto anno, al 70% della media dei corrispettivi versati negli ultimi tre esercizi per l’attività di revisione legale.

Non rientrano nel limite del 70% i servizi diversi dalla revisione che sono prescritti dal diritto comunitario o nazionale.

Per gli EIP con esercizio coincidente con l’anno solare, il suddetto limite si applica a partire dall’esercizio 2020.

 

Nella circolare n. 28 del 19 dicembre 2019, Assonime commenta i seguenti provvedimenti emanati dalle autorità di riferimento:

 

- art. 4 reg. (UE) 537/2014,

- Commissione europea, Q&A – Implementation of the New Statutory Audit Framework, 3 settembre 2014,

- CEAOB, Monitoring the fee cap of non-audit services, 21 settembre 2018.

Leggi dopo