Bussola

Bilancio consolidato

25 Giugno 2018 | ,

Sommario

Inquadramento | Obblighi di consolidamento | Esoneri dal consolidamento | Redazione del bilancio consolidato: principi generali | Metodologie di consolidamento | Consolidamento delle partecipazioni | Struttura e contenuto dello stato patrimoniale e del conto economico consolidati | Rendiconto finanziario consolidato | Trasmissione delle informazioni e pubblicazione del bilancio consolidato | Rilevanza fiscale | Riferimenti |

 

  Il bilancio consolidato è un documento capace di fornire una informazione complessiva sulla situazione economica, finanziaria e patrimoniale del gruppo unitariamente considerato. In sede di redazione del bilancio di gruppo, quest’ultimo è associato ad una grande e unica combinazione produttiva divisa in sezioni. Sotto il profilo tecnico, il bilancio consolidato è definito di “secondo livello”, in quanto non è ottenuto attraverso una contabilità appositamente tenuta, ma è il risultato di un processo di elaborazione dei bilanci delle singole entità appartenenti al gruppo. Lo scopo immediato del bilancio consolidato, come d’altronde quello del bilancio d’esercizio rispetto alla singola unità produttiva, è di fornire informazioni sulla formazione e consistenza del reddito di gruppo (attraverso il conto economico consolidato); sugli investimenti realizzati e finanziamenti ottenuti e quindi sulla solidità del patrimonio netto (attraverso lo stato patrimoniale consolidato). Il D.Lgs. n.139/2015 (con decorrenza 1.1.2016) ha introdotto modifiche al D.Lgs n.127/91, variando, in particolare, i limiti che le imprese controllanti (insieme alle controllate) (due su tre nei due anni precedenti) devono aver superato per operare il consolidamento.   Le  novità riguardano inoltre:   l’esclus...

Leggi dopo