Focus

Focus su Revisore legale dei conti

Come cambia il mondo delle professioni contabili? Intervista al professor Elbano de Nuccio in vista del Congresso mondiale dei commercialisti

19 Settembre 2018 | di Elbano De Nuccio

Revisore legale dei conti

Mentre fervono i preparativi per il Congresso Mondiale dei Commercialisti 2018 che si terrà a Sydney in Australia a Novembre di quest’anno, è utile fermarsi a riflettere sui cambiamenti in atto nel mondo delle professioni contabili e sulle sfide e le opportunità da cogliere con Elbano de Nuccio, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari, docente universitario di discipline economico aziendali presso l’Università LUM Jean Monnet e membro del Board dell’International Federation of Accountants (Ifac), l’Organismo Mondiale della professione, che ha recentemente tenuto il discorso di apertura della 16ma Conferenza internazionale FCM (Fédération des Experts Comptables Méditerranéens) dal titolo "Audit and its Current Perspective", tenutasi ad Istanbul lo scorso 14 settembre.

Leggi dopo

Gli adempimenti in materia di formazione continua dei revisori legali

31 Ottobre 2017 | di Roberto Berardo

Revisore legale dei conti

La Circolare del Ministero dell’Economia e delle Finanze n. 26 del 6 luglio 2017 fornisce importanti istruzioni per i revisori legali circa l’applicazione della disciplina di “formazione continua”, prevista dalla Direttiva CE 43/2006, modificata dalla Direttiva UE 56/2014 e recepita dalla legislazione nazionale attraverso l’art. 5 D.lgs. 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dall’art. 5 D.lgs. 17 luglio 2016, n. 135. Tale disciplina si applica a partire dal 1° gennaio 2017 e si espleta nell’arco di un triennio, entro il quale coloro che esercitano l’attività professionale devono effettuare gli adempimenti necessari al fine di aderire correttamente al programma di formazione continua. Di seguito si illustrano le regole ed i criteri che costituiscono la disciplina sia nei confronti dei professionisti che prendono parte ai programmi di aggiornamento professionale, sia relativamente ai soggetti che si predispongono ad erogare i corsi di formazione.

Leggi dopo

L’impatto delle novità del bilancio 2016 sull’attività del revisore

06 Dicembre 2016 | di Fabrizio Bava, Melchior Gromis Di Trana

Revisore legale dei conti

Le numerose novità che caratterizzano i bilanci 2016 richiederanno specifici controlli da parte dei revisori legali. Tra questi, ad esempio, la valutazione al costo ammortizzato, così come l’obbligo di iscrizione in bilancio, per la prima volta, degli strumenti finanziari derivati, richiedono l’applicazione di nuove procedure di controllo.

Leggi dopo

Il Registro dei revisori legali e le principali novità del D.Lgs. n. 135/2016

04 Novembre 2016 | di Raffaele Pellino

Revisore legale dei conti

Con una nota pubblicata sul portale della revisione legale, il MEF ha informato che l’aggiornamento delle sezioni A e B del Registro dei revisori legali è effettivo dallo scorso 23 settembre. Tale suddivisione consegue alle novità introdotte dal D.Lgs. n. 135/2016 il quale ha sostituito interamente l'art. 8 del D.Lgs. n. 39/2010, eliminando la distinzione tra sezione dedicata ai revisori attivi e inattivi. Per contro, è stata prevista l'istituzione: della Sezione “A”, dedicata ai soggetti che svolgono attività di revisione, che collaborano in una società di revisione o che hanno svolto le predette attività nei 3 anni precedenti; della Sezione “B”, dedicata ai soggetti che non svolgono concretamente attività di revisione legale. Con l’occasione si riepilogano le principali novità in materia di revisione contenute nel Decreto Legislativo.

Leggi dopo

La riforma della revisione legale in Italia alla luce della Direttiva 2014/56/UE

29 Agosto 2016 | di Claudio Sottoriva

D.Lgs. n. 135/2016

Revisore legale dei conti

Il D.Lgs. n. 135/2016 recepisce nel nostro Paese la Direttiva 2014/56/UE. Tra le principali novità si segnalano l’introduzione dei parametri dimensionali per le “piccole imprese”, l’introduzione della nozione di “enti soggetti a regime intermedio” e della formazione permanente obbligatoria, nonché specificazioni volte a garantire l’indipendenza del soggetto incaricato. Il Decreto fornisce indicazioni operative in tema di qualità della revisione legale, contenuto della relazione di revisione, sul comitato per il controllo interno e sulla revisione contabile negli enti di interesse pubblico.

Leggi dopo