Quesiti Operativi

Immobile strumentale inagibile a causa di terremoto: effetti sul valore netto contabile

 

Un immobile strumentale di un’impresa OIC-adopter è inagibile a causa di un evento sismico verificatosi nella zona in cui lo stesso è sito. Tenuto conto che – fin quando le opere di ricostruzione non saranno ultimate – l’immobile in parola non potrà che rimanere inagibile (e, pertanto, inutilizzabile), si chiede di conoscere se, a livello contabile, l’impresa a) debba continuare l’originario processo di ammortamento dell’immobile in parola, piuttosto che b) possa revisionarne il piano di ammortamento prevedendone “vita utile” residua pari a zero fino a quando il medesimo non tornerà a essere utilizzabile, oppure ancora c) debba invece “in qualche modo” applicare quanto previsto dal paragrafo 85 dell’OIC 16, procedendo quindi ad azzerare il valore contabile del bene (anche se il terreno sarebbe ancora iscrivibile).

Leggi dopo