Bussola

OIC 25 – Imposte sul reddito

08 Febbraio 2018 |

Sommario

Differenze che hanno effetto sul conto economico | Differenze permanenti | Differenze temporanee | Differenze che non hanno effetto sul conto economico | Condizioni di iscrizione delle imposte differite e anticipate | Criteri di valutazione | Rappresentazione in bilancio | Riferimenti normativi |

 

Ai sensi dell’OIC 25, paragrafo 13, le differenze che impattano sul conto economico consistono in costi o ricavi parzialmente o totalmente non deducibili o non imponibili ai fini fiscali. Tali differenze trovano specifica illustrazione in dichiarazione dei redditi, dove si procede alla definizione del reddito imponibile attraverso l’integrazione e la rettifica del risultato di bilancio ante-imposte con le variazioni in aumento e in diminuzione prescritte dalla disciplina fiscale (D.P.R. n. 917/1986, art. 83). Conseguentemente, il risultato prima delle imposte che emerge dal conto economico e le correlate imposte di competenza (art. 2425 Cod. Civ., voce 20) non coincidono con il reddito imponibile determinato in base alla legislazione fiscale e le correlate imposte correnti (o dovute) da versare all’erario. Il trattamento contabile delle differenze in esame dipende dalla loro natura, permanente o temporanea.

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Le Bussole correlate >