Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Iva, le scritture contabili

21 Maggio 2018 | di Federico Diomeda

Bilancio d'esercizio

Nel mese di gennaio ho riscosso un credito per prestazione di servizi per l'intero importo e cioe' imponibile piu' iva = 1.200,00 € con bonifico bancario del cliente , nel mese di febbraio emetto fattura. Quali sono le scritture contabili da seguire in maniera corretta?

Leggi dopo

Immobile strumentale inagibile a causa di terremoto: effetti sul valore netto contabile

14 Maggio 2018 | di Stefano Pasetto

OIC 16 - Immobilizzazioni materiali

Un immobile strumentale di un’impresa OIC-adopter è inagibile a causa di un evento sismico verificatosi nella zona in cui lo stesso è sito. Tenuto conto che – fin quando le opere di ricostruzione non saranno ultimate – l’immobile in parola non potrà che rimanere inagibile (e, pertanto, inutilizzabile), si chiede di conoscere se, a livello contabile, l’impresa a) debba continuare l’originario processo di ammortamento dell’immobile in parola, piuttosto che b) possa revisionarne il piano di ammortamento prevedendone “vita utile” residua pari a zero fino a quando il medesimo non tornerà a essere utilizzabile, oppure ancora c) debba invece “in qualche modo” applicare quanto previsto dal paragrafo 85 dell’OIC 16, procedendo quindi ad azzerare il valore contabile del bene (anche se il terreno sarebbe ancora iscrivibile).

Leggi dopo

Trattamento fiscale ai fini IVA dei resi di merce in ipotesi di mancata ricezione di nota di credito

09 Aprile 2018 | di Amedeo Mellaro

Merci e materie prime

Mancata ricezione nota di credito. Un cliente riceve una fattura per merce respinta alla consegna per incongruità, la fattura viene regolarmente registrata nel periodo di competenza ma non ricevere nota di credito a storno. Il fornitore della merce sostiene di non poter emettere nota di credito in quanto la fattura della merce è stata annullata senza aver informato il cliente. Questi può emettere un'autonoma nota di credito?

Leggi dopo

L’omesso deposito del bilancio d’esercizio approvato in assemblea è causa di sanzioni per gli amministratori e i sindaci

20 Febbraio 2018 | di Stefano Pasetto

Bilancio d'esercizio

Si chiede di conoscere le eventuali sanzioni amministrative cui sono soggetti gli amministratori e i sindaci di una società per azioni “non quotata”, qualora venga omesso il deposito presso il registro delle imprese del bilancio d’esercizio approvato dall’assemblea degli azionisti.

Leggi dopo

Sanzioni fino a 100 mila euro per gli amministratori che non adempiono all'obbligo della rendicontazione delle informazioni non finanziarie

19 Gennaio 2018 | di Marcella Carena

Bilancio d'esercizio

Chi è coinvolto nell'obbligo della rendicontazione delle informazioni non finanziarie e che sanzioni sono previste nel caso di mancato adempimento?

Leggi dopo

Previste sanzioni fino a 150 mila euro per il revisore che si astiene dalla formazione obbligatoria

18 Gennaio 2018 | di La Redazione

Revisore legale dei conti

Nel caso in cui un revisore legale si astiene dalla formazione obbligatoria (L’art.5 del D.Lgs. n.39/2010) sono previste sanzioni?

Leggi dopo

Corretta classificazione di arredi acquistati per immobile concesso in locazione ma destinato alla vendita

28 Dicembre 2017 | di Paola Aglietta

OIC 16 - Immobilizzazioni materiali

Una società, che svolge attività di compravendita di edifici residenziali e commerciali, ha acquistato immobili classificati in bilancio come beni merce ed iscritti nell’attivo circolante. In attesa di trovare acquirenti e perfezionare le vendite, sostiene costi per l’acquisto di arredi al fine di concedere temporaneamente tali unità immobiliari in locazione. Come vanno trattati contabilmente i costi dei mobili acquistati? Sono da considerare beni destinati alla vendita oppure sono da iscrivere tra le immobilizzazioni materiali ed ammortizzati con aliquota propria?

Leggi dopo

Le spese per un nuovo impianto elettrico sono immobilizzazioni immateriali

06 Dicembre 2017 | di Paola Aglietta

Revisione delle immobilizzazioni immateriali

Una società ha sostenuto costi per il realizzo di un nuovo impianto elettrico su un immobile locato; tali costi possono essere capitalizzati tra le immobilizzazioni materiali? Oppure, trattandosi di lavori eseguiti su beni di terzi, devono necessariamente rientrare tra le immobilizzazioni immateriali (migliorie su beni di terzi)? Inoltre, ai fini della disciplina del “super- ammortamento”, prevale l'aspetto contabile cioè la classificazione in bilancio, oppure la natura sostanziale del bene, in quanto trattasi comunque di beni materiali?

Leggi dopo

Scioglimento e liquidazione di una società: gli adempimenti contabili degli amministratori

27 Novembre 2017 | di Alberto Molgora

OIC 5 - Bilanci di liquidazione

Quali tipologie di adempimenti di natura civilistico contabile sono imposti a carico degli amministratori, allorquando si verifica una causa di scioglimento della società? Quale documentazione contabile va prontamente predisposta dall’organo amministrativo ai fini del “passaggio di consegne” da eseguirsi nei confronti dei nominandi liquidatori?

Leggi dopo

Bilancio iniziale di liquidazione, i criteri di redazione e le relative finalità

14 Novembre 2017 | di Alberto Molgora

OIC 5 - Bilanci di liquidazione

Secondo quali criteri i liquidatori devono redigere il bilancio iniziale di liquidazione? Quali sono le finalità di un simile documento nell’ottica di garantire lo svolgimento di una ordinata procedura di liquidazione, anche alla luce dei peculiari profili di responsabilità propri dei liquidatori sociali?

Leggi dopo

Pagine